Come calcolare le ore lavorate per i dipendenti

Tutti i governi statali e il governo federale richiedono alle imprese di tenere registri accurati sul numero di ore di lavoro dei dipendenti per i calcoli di stipendio. Pertanto, è fondamentale che i record che tenete per il tuo business siano corretti. Anche se si potrebbe spendere soldi su un sistema di carte a tempo costoso, non è necessario. È completamente possibile calcolare le tue ore con un semplice foglio di diffusione su un computer o un foglio di carta.

Scopri quali giorni saranno la tua settimana di lavoro. Alcune aziende utilizzeranno una settimana di lavoro di domenica e sabato. Potresti anche usare un lunedì domenica. Guarda i tuoi livelli aziendali e determini cosa funziona meglio per la tua azienda.

Decidere le regole del tuo sistema di mantenimento del tempo. In primo luogo, è necessario determinare come gestire le ore parziali. Ad esempio, potresti decidere che tutte le ore siano suddivise in quattro parti, il che significa che una persona che lavora 15 minuti dopo l’ora dovrebbe lavorare.25 ore. Quindi devi decidere come calcolare nei tempi di punzone esatti. Ad esempio, si può decidere che una persona che si avvicina alle ore 11:06 sarà contrassegnata come alle 11:00, ma una persona che si avvicina alle 11:07 sarà contrassegnata come alle 11:15.

Scrivere o inserire un foglio di calcolo il tempo effettivo dei dipendenti in orologio per il loro turno e la pausa pranzo. Assicurarsi che il dipendente prenda la pausa pranzo in base alle linee guida del tuo stato.

Avanzate o abbassate tutte le volte in base al tempo di cronometraggio. Scrivi i tempi arrotondati nel foglio di tempo del dipendente.

Calcolare le ore che ogni dipendente ha lavorato a partire dal loro orologio iniziale in tempo alla loro pausa pranzo. Ad esempio se un impiegato orologio alle 9:15 e va a pranzo alle 14, il loro primo periodo di lavoro per quel giorno è di 4,75 ore (dalle 9:15 alle 13:15 è 4 ore ei 45 minuti alle 14:00 È un’altra.75 ore).

Ripetere il passo 5 per il secondo periodo della giornata, calcolando le ore dal momento in cui il dipendente torna dal pranzo al momento in cui lasciano andare a casa. Utilizzando lo stesso esempio, se un dipendente torna dalla pausa pranzo alle 15.00 e parte alle ore 17.30, il secondo tempo lavorato è di 2.50 ore (dalle 15 alle 17 è due ore e poi dai 30 minuti a 5: 30 è.50 ore).

Aggiungere i numeri dai due periodi insieme. In questo esempio, il dipendente avrà lavorato 7.25 ore (4.75 + 2.50 = 7.25). Aggiunga insieme le ore da tutti i giorni in cui lavoravano per ottenere la somma delle ore lavorate per quella settimana.