Come cucinare gamberetti con aceto e acqua

Aggiungendo l’aceto all’acqua utilizzata per cucinare gamberetti aumenta il sapore senza aggiungere il sapore acido distintivo dell’aceto. È possibile aggiungere tipicamente una piccola quantità di aceto a qualsiasi ricetta che richiede di bollire gamberi in acqua. Per le ricette che richiedono un metodo di cottura diverso, come il sauteing, il broiling o la grigliatura, gettando leggermente il gambero con aceto prima della cottura può fornire risultati simili. Nelle ricette che combinano molti ingredienti, come un piatto a base di pasta crema, si può perdere il sapore sottile aumento dell’aceto.

Portare un grande piatto d’acqua a bollire.

Lavare il gambero prima di aggiungerli all’acqua bollente. A questo punto è possibile sbucciare e devein il gambero, oppure attendere dopo averli cuciti.

Aggiungi tra 1 cucchiaino. E 1 cucchiaio. Di aceto di vino bianco o rosso al piatto di acqua bollente.

Scarta i gamberi nel piatto.

Cuocere finché non si fa, che dovrebbe richiedere circa un minuto dopo che l’acqua torna a bollire. Il gambero sarà rosa e bianco quando cotto.

Scolare il gambero in un colino.

Gambero di buccia e devein se non l’hai fatto prima di cucinare.

Servire a temperatura ambiente o raffreddare.