Esercizio aumenta i globuli rossi?

L’esercizio aerobico può variare il numero di globuli rossi in diversi modi. Le cellule del sangue rosso trasportano ossigeno e anidride carbonica attraverso il flusso sanguigno. In generale, la formazione di resistenza aumenta il numero di globuli rossi. Tuttavia, in alcuni casi, l’esercizio può anche portare alla loro distruzione.

Globuli rossi

Le cellule del sangue rosso, note come eritrociti, contengono una proteina chiamata emoglobina: questa proteina lega sia ossigeno che anidride carbonica per il trasporto attraverso il corpo. Il numero di globuli rossi può essere espresso in termini di concentrazione o come ematocrito, il rapporto tra le cellule del sangue e il volume del sangue. Le concentrazioni misurano mediamente 4,7 milioni di globuli rossi per millilitro di sangue per le donne e 5,2 milioni per gli uomini. Hematocrit medie 41 per le donne e 45 per gli uomini.

Cambiamenti con esercizio

Quando si avvia un programma di esercizi aerobici, il volume del sangue aumenta rapidamente durante le prime settimane, poi alla fine scende. Questa espansione iniziale è dovuta principalmente ad un aumento del plasma sanguigno, con conseguente diminuzione dell’ematocrito. Questo è a volte chiamato anemia sportiva, ma è una risposta normale per esercitare, anziché anemia vera. Dopo circa un mese di allenamento, anche i numeri dei globuli rossi iniziano a aumentare in modo da corrispondere all’aumento del volume del plasma.

Che cosa provoca l’aumento delle cellule staminali rosse

Non è chiaro che cosa provoca l’aumento dei globuli rossi con esercizio fisico. Gli eritrociti sono prodotti nel midollo osseo in risposta a eritropoietina, un ormone rilasciato dal rene. Erythropoietin è secreto quando i bassi livelli di ossigeno sono bassi. Tuttavia, l’esercizio non solitamente causa i livelli di ossigeno in abbassamento abbastanza per farlo verificarsi. Inoltre, la maggior parte degli studi non ha trovato elevati livelli di eritropoietina con esercizio fisico. Un’altra ipotesi è che gli ormoni della crescita rilasciati durante l’esercizio possono rappresentare il cambiamento.

Distruzione di cellule staminali rosse con esercizio fisico

Sebbene la formazione aerobica porta ad incrementi dei globuli rossi, può anche portare alla loro distruzione accelerata. Gli eritrociti vivono per soli 70 giorni negli atleti di resistenza, contro i 120 giorni in quelli sedentari. Molti meccanismi possono contribuire a questo, compresi gli aumenti della temperatura corporea durante l’esercizio fisico e lo stress ossidativo. La causa principale, però, sembra essere il trauma alle cellule del sangue, più spesso a causa del pestamento dei piedi in esecuzione.