Come convertire il colesterolo in pregnenolone

Conosciuto anche come 3-alfa-idrossi-5-beta-pregned-20-one, pregnenolone è fatto nel corpo da colesterolo. Il progesterone è un precursore di altri ormoni steroidi. Alcuni riferiscono a DHEA come “ormone” della madre perché possono essere convertiti in estrogeni o testosterone. Pregnenolone è come la madre del DHEA, così come il progesterone. A causa del suo ruolo nella produzione di altri ormoni, il declino in età pregnenolone legato all’età può portare a molti problemi, tra cui la perdita di memoria, lo scioglimento della pelle e dolori articolari. Pregnenolone può anche essere fatta in un laboratorio dal selvaggio yam. Diosgenin è la sostanza chimica nell’amaca selvatica che può essere convertita in pregnenolone. Tuttavia, il corpo umano manca degli enzimi per fare questa conversione.

Mangiare cibo contenente colesterolo come carne, uova, pollame, burro e / o latticini provoca il colesterolo assorbito durante la digestione. Il fegato può anche essere un’origine di pregnenolone perché produce colesterolo da solo.

Galleggiante in piccoli grappoli all’interno della cella, il colesterolo attende fino a quando il corpo ha bisogno della produzione di pregnenolone. Quando viene segnalato, il colesterolo viene inviato ai mitocondri, alle fabbriche chimiche in cui i carboidrati, i grassi e le proteine ​​vengono trasformati in energia.

Arrivando nei mitocondri, il colesterolo viene convertito in pregnenolone mediante l’eliminazione di alcune catene laterali della sostanza chimica. Il pregnenolone quindi lascia i mitocondri, che segnala uno stato pronto per produrre di più. In teoria, assumendo il pregnenolone supplementare non sopprime la produzione endogena dell’ormone perché è un processo di auto-segnalazione.

Convertito da diversi enzimi nel citoplasma delle ghiandole surrenali, del fegato, della pelle o dei genitali, il pregnenolone diventa DHEA o progesterone. Da lì, questi ormoni possono essere ulteriormente convertiti in cortisolo, aldosterone, estrogeno, testosterone e / o altri ormoni essenziali.