Come può essere controllata la crescita batterica?

Ovunque ti trovi, troverete batteri e in alcuni luoghi che si guardano, ci sarà una sovrabbondanza di batteri pericolosi che possono causare malattie. È nei nostri corpi, sulle nostre mani, su ogni superficie che tocchiamo e sul cibo che mangiamo. I batteri sono vivi e bene, e noi veniamo a contatto con esso ogni giorno. Rimanere in buona salute richiede diligenza e attenzione per evitare che i batteri si moltiplicino, secondo il National Clearinghouse Informazioni sulle malattie digestive (NDDIC).

Lavare le mani, suggerisce l’NDDIC. Il lavaggio a mano è uno dei modi migliori per prevenire la contaminazione incrociata e la diffusione dei batteri.

Usare sanitizzanti a mano e salviettine sanitizzanti, che sono fatte prevalentemente da un composto alcolico che impedisce la diffusione dei batteri, uccidendolo a contatto.

Riducete l’umidità e l’umidità laddove possibile per mantenere asciutti le cose. I batteri preferiscono l’umidità da propagare, in modo da mantenere l’aria che scorre e rimuovere l’umidità lo arresta nelle sue tracce.

Acquistare i deumidificatori per le stanze che sono umide per rimuovere l’umidità, incoraggiando i batteri a morire. Spazi vuoti di scarico, lavandini e altre aree dove esistono acqua stabile per scoraggiare la crescita dei batteri.

Pulire tutte le superfici con acqua saponata o detersivi che disinfettano. Focus sulla cucina e bagni. Le tavole da lavoro e le tavole da taglio dovrebbero avere un’attenzione particolare, specialmente se è stata preparata carne o pollame.

Utilizzare superfici separate per la preparazione di carne, pollame e pesce. Acquistare un tagliere extra e mettere un segno rosso sul bordo per indicare che viene utilizzato solo per la preparazione di prodotti animali. Pulire accuratamente immediatamente dopo l’uso per evitare la crescita dei batteri.

Cuocere bene il cibo in modo che il processo di cottura distrugga tutti i batteri, avvisa l’NDDIC. Coprire immediatamente tutti gli alimenti residui e collocare in frigorifero per ritardare la crescita dei batteri.

Prendete gli antibiotici se diventate malati con qualsiasi tipo di infezione batterica. Mantenere una crema antibiotica topica intorno alla casa da utilizzare sulle ferite aperte della pelle.

Consumate l’aglio se preferite una sostanza naturale che agisce come un antibiotico. L’aglio ha proprietà antibatteriche che funzionano per distruggere i batteri, secondo O. Peter Snyder dell’Istituto di accoglienza della tecnologia e della gestione. È meglio consumare aglio crudo, ricco di enzimi e sostanze nutritive, ma le capsule inodori possono essere acquistate presso il tuo negozio di alimenti per la salute.