Come regolare la tensione della catena su una mountain bike

Una catena allentata diminuirà la capacità di trasferire energia ai pedali della tua mountain bike. Le scarpe possono facilmente essere catturate in una catena allentata durante le tornate dei tornanti, con conseguente scivolamento doloroso sul sentiero. Tutte le mountain bike multigear sono dotate di un componente ad alta tecnologia conosciuto come il deragliatore posteriore. Secondo l’esperto di bici Sheldon Brown, il deragliatore posteriore presenta una puleggia di tensione che mantiene la catena stretta mentre si muove tra i vari cog della cassetta posteriore. È inoltre possibile spostare la ruota posteriore per regolare la tensione della catena.

Posiziona la tua mano sotto il tubo superiore del telaio della mountain bike. Avvolgere la mano opposta attorno al posto verticale del sedile. Sollevare la tua mountain bike per elevare i pneumatici al di sopra del terreno.

Posizionare il posto della tua mountain bike nel morsetto di un ripiano di riparazione. Tirare la leva del morsetto per fissare la moto in posizione. Passo dietro il pneumatico posteriore per un accesso completo al deragliatore posteriore.

Individuare la vite deragliatore che ha la lettera “B” sotto di essa. Inserire il cacciavite nella vite di tensionamento a B. Ruotare la vite del deragliatore in senso antiorario per diminuire la tensione della catena.

Ruotare la vite di tensione B in senso orario per stringere la catena attorno ai denti del pignone posteriore. Sollevare la leva di sgancio dei freni della mountain bike per scollegare il cavo correlato. Sollevare la leva di sgancio rapido situata al centro della ruota posteriore.

Far scorrere l’asse della ruota all’indietro nelle battute posteriori per aumentare la tensione della catena. Spingere l’asse della ruota in avanti in arresto posteriore per diminuire la tensione della catena. Abbassare la leva di sgancio rapido dopo aver regolato la tensione della catena.