Tisana a base di dolori da artrite

Circa 50 milioni di persone negli Stati Uniti sono state diagnosticate con una qualche forma di artrite, secondo i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie. L’artrite si verifica quando uno o più articolazioni, come le ginocchia, i polsi o una parte della colonna vertebrale, diventano infiammabili. Il dolore da artrite è comunemente trattato con farmaci antiinfiammatori non steroidei, o NSAID, ma i tisane a base di erbe che hanno proprietà antiinfiammatorie possono contribuire a ridurre il dolore dovuto all’infiammazione. Parlare con il medico prima di utilizzare le erbe per trattare questo o qualsiasi condizione di salute.

Le cause

Il dolore da artrite è il risultato di danni alle articolazioni. L’osteoartrosi è il tipo di artrite che si verifica quando le articolazioni sono danneggiate a causa di usura e rottura, causando le ossa macinare e portare a dolore. L’artrite reumatoide si verifica quando il sistema immunitario attacca le articolazioni, causando che il sinovium diventa infiammato, gonfio e doloroso.

Zenzero

Il ginger è stato usato sin dall’antichità come un rimedio a base di erbe per trattare una serie di condizioni come la nausea, la diarrea e lo stomaco sconvolto. Le proprietà antiinfiammatori contenute in zenzero lo rendono vantaggioso per il trattamento del dolore da artrite e dell’infiammazione, secondo l’Università di Maryland Medical Center. I risultati dello studio sull’efficacia dello zenzero sul dolore da artrite sono mescolati, ma molte persone affette da osteoartriti che hanno partecipato a uno studio hanno sperimentato meno dolore dopo aver preso due volte al giorno l’estratto di zenzero rispetto a quelli che assumono il placebo, secondo l’università.

usi

Lo zenzero è disponibile sotto forma di radice di zenzero secco, capsule, estratti e tinture. L’uso quotidiano di zenzero non deve superare i 4 g, e che include zenzero e zenzero prodotti alimentari. Per migliorare il dolore dell’artrite, l’Università di Maryland Medical Center raccomanda di preparare un tè alle erbe utilizzando tra 2 e 4 g di zenzero al giorno.

Interazioni possibili

Lo zenzero può avere effetti avversi se utilizzato in combinazione con determinati farmaci o altre erbe. Se stai assumendo farmaci da sangue, ti consigliamo di utilizzare lo zenzero solo sotto la supervisione del medico. Lo zenzero può portare a effetti collaterali lievi quali indigestione, bruciori di stomaco e stomaco sconvolto. Se si verifica uno di questi sintomi, si dovrebbe smettere di utilizzare l’erba e consultare il medico.